Over 65 sul bus gratis da lunedì, nuove tessere. Rinnovata la convezione fra il Comune e Seta

Ultimi articoli
Newsletter

Piacenza | per salire gratuitamente sui bus urbani. l'iniziativa dell'amministrazione

Over 65 sul bus gratis da lunedì, nuove tessere
Rinnovata la convezione fra il Comune e Seta

Con un una tantum di 5 euro, ai fruitori verrà chiesto un contributo che
permetterà di spostarsi sui mezzi pubblici in città, senza acquistare il
biglietto, fino a dicembre 2014. La tesserà non sarà cedibile

Redazione Online

Bus a Piacenza
Bus a Piacenza

PIACENZA | Potrà essere ritirata a partire da lunedì 28 gennaio, dalle persone residenti a Piacenza il cui 65esimo compleanno ricade nei mesi di gennaio e febbraio 2013, la nuova tessera che consentirà loro di viaggiare gratuitamente su tutte le linee dei bus urbani, grazie al rinnovo della convenzione tra il Comune di Piacenza e Seta Spa.

SPORTELLO OPERATIVO | Rilasciata presso la biglietteria di Seta in piazza Cittadella, che vi ha dedicato uno sportello operativo dal lunedì al giovedì tra le 8.15 e le 12.45 e dalle 14.15 alle 17, nonché il venerdì dalle 8.15 alle 12.45, la tessera funziona come un abbonamento: dovrà essere sempre portata con sé, convalidata ad ogni utilizzo del bus e, in caso di controlli a bordo, mostrata per le opportune verifiche. A titolo di rimborso spese, ai fruitori viene richiesto un contributo una tantum di 5 euro, che permetterà di spostarsi sui mezzi pubblici in città, senza acquistare il biglietto, sino al 31 dicembre 2014.

COME RICEVERLA | Per ricevere in consegna la tessera, le persone interessate – cui è stata inviata a casa in questi giorni una nota informativa a riguardo – dovranno presentarsi con il proprio documento di identità, da fornire anche a chi, eventualmente, si recasse a ritirarla su delega del titolare (il relativo modulo è accluso alla lettera spedita a domicilio): non cedibile a terzi, la tessera riporterà infatti la fotografia del possessore.

TITOLO DI VIAGGIO | Dal giorno del proprio compleanno sino alla fine di febbraio, i cittadini in questione potranno comunque salire gratuitamente sugli autobus urbani presentando un documento di identità valido, ma dopo tale termine la tessera diventerà il solo titolo di viaggio equivalente al vero e proprio biglietto. Successivamente, verranno convocati per il ritiro coloro che compiono i 65 anni nei prossimi mesi e, in fasi scaglionate, tutti i cittadini che, avendo raggiunto l’età necessaria, già usufruivano dell’opportunità di viaggiare senza sostenere costi.

RINNOVO DELL’ABBONAMENTO | Per ulteriori chiarimenti è possibile contattare il call center di Seta al numero ripartito 840 000216, rivolgersi agli sportelli comunali Quinfo – Urp di piazza Cavalli, cui si accede dal cortile di Palazzo Gotico (tel. 0523-492224), o consultare il sito Internet www.comune.piacenza.it. In ogni caso, per non incorrere in spiacevoli attese alla biglietteria, Seta consiglia di evitare i primi quattro giorni feriali di ogni mese, nei quali si concentra la maggior parte degli utenti per il rinnovo del proprio abbonamento.

Venerdì 25 gennaio 2013

© Riproduzione riservata

1519 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: